“Sistemi collettivi di autoconsumo da fonti rinnovabili”: il 12 marzo il Focus Group organizzato dal Gse in collaborazione con la Regione e l’Anci Toscana

Sistemi collettivi di autoconsumo da fonti rinnovabili“: questo il titolo del Focus Group organizzato dal GSE (Gestione Servizi Energetici), la società individuata dallo Stato per perseguire e conseguire gli obiettivi di sostenibilità ambientali, in collaborazione con la Regione Toscana e l’ANCI Toscana. L’evento informativo, in programma il prossimo 12 marzo (dalle 10.00 alle 12.00) in modalità webinar, è rivolto ad enti locali, amministratori di condominio, professionisti (tra cui, ovviamente, anche i biologi), consorzi e cooperative ONLUS, pmi, Esco, sviluppatori e cittadini con l’obiettivo – tipico dei Focus Group e come nello spirito del GSE – di accelerare la sperimentazione e focalizzare al meglio la consultazione, offrendo un momento di confronto specifico con il territorio. Il GSE, d’altronde (ai sensi delle disposizioni vigenti), gestisce gli incentivi per lo sviluppo delle nuove configurazioni di autoconsumo e propone spunti per il recepimento della direttiva UE 2018/2001 sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili, a partire dal monitoraggio della fase sperimentale informando, ad esempio, circa le possibilità offerte ai consumatori di poter avere un ruolo attivo nella gestione della propria spesa energetica, oppure in merito alla possibilità di poter richiedere incentivi per l’autoconsumo (nelle sue diverse forme) o, ancora, per fornire supporto a quesiti di natura tecnica, regolatoria o amministrativa, ecc ecc.

Il programma del Focus Group

Per partecipare al webinar, clicca qui