Camera di Commercio di Firenze: prosegue il progetto “Orientarsi al futuro” per gli studenti e le future “professioni intellettuali”. Anche i Biologi in cattedra

Seminari di orientamento alla cultura d’impresa ed alla scoperta delle cosiddette “professioni intellettuali“, tra cui quella del Biologo. Anche quest’anno, a cura della Camera di Commercio di Firenze e sempre più in stretta sinergia con la Delegazione Toscana-Umbra dell’Ordine nazionale dei Biologi e l’Ufficio scolastico regionale, si rinnova l’offerta formativa dedicata al mondo delle scuole fiorentine. Il format è quello degli anni scorsi – sia pur condizionato dall’emergenza pandemica che impone la scelta dell’online – con rappresentanti di imprese, istituzioni e mondo del lavoro, pronti ad interfacciarsi con le “nuove leve” offrendosi di aiutarle ad affrontare le scelte di orientamento scolastico e professionale.
Sulla stessa falsariga, dunque, di quanto già accaduto in passato – negli ultimi sette anni, l’iniziativa ha coinvolto più di 10mila studenti – nei prossimi giorni prenderà ufficialmente il via l’edizione 2021 di “Orientarsi al futuro“, il progetto di orientamento rivolto agli alunni degli istituti secondari del territorio della provincia di Firenze, offerto gratuitamente dal network dei soggetti promotori, coordinato dall’ente camerale, allo scopo di fornire ai giovani dell’area metropolitana del capoluogo, spunti e riflessioni utili per le loro scelte future, sia nel campo del lavoro sia per quanto concerne i percorsi universitari.
Progetto alla mano, dunque, tutti i partner coinvolti (tra cui Ordini e Collegi professionali, Associazioni di categoria, Associazioni dei consumatori e Organizzazioni sindacali), proporranno e svolgeranno brevi seminari su impresa, libere professioni e lavoro, personalizzandoli sui propri campi di competenza e di specializzazione proprio come accaduto un anno fa – per quanto concerne, ovviamente, il “know-how” dei Biologi – quando si è trattato di “incrociare” le richieste e le domande degli alunni che si “cimentavano” nello studio delle Scienze Biologiche. E proprio in questo settore, va ricordato, nel maggio del 2020, il webinar “Professione Biologo: Alimentazione, Ambiente e Salute“, organizzato dall’ente camerale fiorentino con il fondamentale contributo della Delegazione toscano-umbra dell’ONB e la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana: ebbene, sulla falsariga di quell’evento formativo, si segnalano le due proposte già in calendario, con protagonisti i Biologi. La prima tenutasi lo scorso 10 marzo, con il webinar dal titolo: “Cibi ultra-processati, sostenibilità alimentare ed ambientale” a cura dei dottori Massimo Moretti, Monica Dinu e Giuditta Paiai; la seconda, in programma lo scorso giovedì 15 aprile, con il webinar dedicato alla “Dieta Mediterranea: dai suoi fondamenti agli effetti benefici per l’ambiente” a cura dei dottori Alda Bongiovanni, Milena Villarini e Sofia Lotti.
Per quanto concerne l’aspetto organizzativo, così come nelle precedenti edizioni, è la Camera di Commercio a gestire la segreteria ed i diversi tavoli di lavoro del progetto “Orientarsi al futuro”, oltre ad occuparsi dell’organizzazione della proposta formativa (e della sua calendarizzazione), del tutoraggio, del monitoraggio delle azioni programmate, ed a svolgere direttamente seminari sui servizi e le funzioni del sistema camerale, nonché a curare l’orientamento alla creazione di impresa (quest’ultimo tema a cura dell’azienda speciale PromoFirenze). All’Ufficio scolastico regionale ed all’Ufficio scolastico provinciale, infine, il compito di fornire indicazioni sui fabbisogni degli studenti che parteciperanno all’iniziativa.