Vaccini Covid: in Toscana al via somministrazione della terza dose

La Regione Toscana ha aperto le prenotazioni per la somministrazione della terza dose del vaccino contro il Sars-Cov-2, al momento limitata a coloro che abbiano completato il ciclo vaccinale primario da almeno sei mesi e rientrino in una delle seguenti categorie:

  • ultraottantenni;
  • personale delle residenze sanitarie assistite;
  • personale sanitario e di interesse sanitario.

Ricordiamo con l’occasione che il decreto legge 1° aprile 2021 ha introdotto l’obbligo vaccinale per tutti gli esercenti le professioni sanitarie, compresi i biologi, che operano in strutture sanitarie, sociosanitarie, socio-assistenziali, pubbliche o private, farmacie, parafarmacie e negli studi professionali. Obbligo riferito al ciclo primario e non alla terza dose, che resta comunque raccomandata.

Qui la circolare del Ministero della Salute.