Università di Firenze, corso di aggiornamento in “Mitigazione e gestione degli impatti ambientali su ecosistemi fluviali”

Tutela dell’ecosistema fluviale e monitoraggio ambientale nella progettazione e nella cantierizzazione di opere infrastrutturali. Queste i due ambiti di approfondimento del corso di aggiornamento professionale “Mitigazione e gestione degli impatti ambientali sugli ecosistemi fluviali”, organizzato dal Dipartimento di Scienze e tecnologie agrarie, alimentari, ambientali e forestali dell’Università di Firenze, con il patrocinio dell’Ordine Nazionale dei Biologi.

Il corso, che prenderà il via il 12 novembre prossimo, prevede un ciclo di sei giornate di studio tenute da ricercatori e tecnici con comprovata esperienza nel settore e docenti universitari, tra cui la biologa ambientale Antonella Grazzini a cui sarà affidata la sessione dedicata alla Valutazione di impatto ambientale e alla Valutazione di incidenza ambientale.

“In qualità di consigliere eletto dell’ONB e di delegata per la Toscana e l’Umbria – afferma Stefania Papa – ho promosso e sottoscritto l’accordo quadro, convinta come sono che la collaborazione con gli Atenei e la realizzazione di percorsi formativi di valenza universitaria rappresentino un’opportunità in più per i biologi”.

Per essere ammessi al corso occorre essere in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado e presentare domanda di iscrizione entro il 26 ottobre seguendo le indicazioni contenute a questo link

Per ulteriori informazioni cliccare qui per leggere la brochure informativa.